idi itaL’Istat pubblica i dati del censimento 2011 in Italia sugli stranieri residenti: la maggior parte vengono dal centro-europa e sono in prevalenza donne, mentre i migranti africani e asiatici sono perlopiù di sesso maschile.

L’Istat pubblica i dati del censimento 2011 in Italia sugli stranieri residenti: la maggior parte vengono dal centro-europa e sono in prevalenza donne, mentre i migranti africani e asiatici sono perlopiù di sesso maschile. I nuovi cittadini sono 607mila e vengono soprattutto dall’America centro-meridionale.

Leggi il rapporto integrale.