A- A A+

Giudice federale del Maryland infligge un secondo colpo all’ultimo Travel Ban di Trump

Un giudice federale del Maryland ha bloccato varie parti della versione più recente di “Travel Ban” del Presidente Trump, infliggendo un secondo colpo al suo tentativo di impedire  l’ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di otto paesi. Con una sentenza emessa mercoledì, il giudice distrettuale del Maryland Theodore Chuang ha dichiarato che è stato lo stesso Trump a convincerlo con le sue parole che l’ultima versione costituisce “un’ineludibile riproposizione del Muslim Ban, che si è tentato già due volte di imporre”. Questa decisione è arrivata solo un giorno dopo che un giudice federale delle Hawaii aveva bloccato la maggior parte dell’ultima versione del bando, poche ore prima che entrasse in vigore.

Le due sentenze sospendono temporaneamente le parti che avrebbero impedito l’ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di Iran, Libia, Siria, Yemen, Somalia e Ciad, ma permettono l’entrata in vigore della parte riguardante alcuni funzionari governativi nord-coreani e venezuelani.

Questo è il terzo “Travel Ban” proposto da Trump e il primo che comprende il Ciad, un piccolo paese africano alleato degli Stati Uniti. Pare che il Ciad sia stato inserito perché aveva finito la carta speciale usata per i passaporti e non aveva potuto sottoporre un campione recente di questo documento al Dipartimento della Sicurezza Nazionale americano.

Fonte: https://www.pressenza.com/it/2017/10/giudice-federale-del-maryland-infligge-un-secondo-colpo-allultimo-travel-ban-trump/ 20.10.2017

COMPARTILHE
NOTÍCIAS

Europe Lampedusa, migranti dormono in piazza della Chiesa

COMPARTILHE

Una dozzina di persone, condotte all'hotspot di Lampedusa dopo il salvataggio e lo sbarco, chiedono di essere trasferiti almeno in Sicilia senza l'obbligo di dare le impronte, pratica che li obbligherebbe a chiedere asilo in Italia, secondo il controverso regolamento Dublino III, mentre loro lo vorrebbero chiedere altrove, dove hanno parenti, conoscenti o comunque prevedono condizioni socioeconomiche migliori.

Leia mais...

Brasileiros abandonam a Europa em crise

COMPARTILHE

UE estima que o continente deixou de ser atrativo e que as altas taxas de desemprego fizeram milhares de brasileiros abandonar seus projetos de viver na Europa

Leia mais...
BIBLIOTECA

biblioteca

O CSEM possui uma biblioteca especializada em migrações abrangendo em seu acervo aproximadamente 3 mil livros, periódicos e revistas científicas de vários países. 

Para consultar nossa biblioteca online visite o site da biblioteca e pesquise em nosso acervo.Horário de funcionamento: segunda a sexta-feira, das 9h às 17h


Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook