A- A A+

Frontex plus. L'annuncio della Spagna: "Ci saremo anche noi"

Il minsitro dell'Interno Jorge Fernandez Diaz: "Mezzi marittimi, terrestri e aerei con l'impegno della Guardia Civile". Alfano: "Segnale di amicizia e coerenza"

Roma - 3 settembre 2014 - Nel tardo pomeriggio di ieri, dopo l'incontro a Madrid tra Angelino Alfano e il suo omologo spagnolo Jorge Fernandez Diaz, è arrivata la conferma che anche la Spagna, come hanno già promesso Francia e Germania, sosterrà l'operazione Frontex plus.

"Ho trasmesso al ministro Alfano - ha spiegato Diaz - l'appoggio della Spagna al Frontex plus, che subentrerà a Mare Nostrum, e la nostra disponibilità a fornire mezzi marittimi, terrestri e aerei con l'impegno della Guardia Civile. .

Il governo spagnolo dirotterà sulla nuova missione i mezzi che aveva previsto di impiegare nelle operazioni 'Hermes' e 'Guinea', di pattugliamento nel Mediterraneo centrale. "Saranno integrati nell'operazione Frontex plus, perchè tutti gli Stati europei apportino risorse per far fronte alla realtà dell'immigrazione irregolare e di massa attraverso il Mediterraneo".

"Con l'operazione Frontex plus - ha dichiarato Alfano al termine dell'incontroo - l'Italia ha ottenuto, con il sostegno della Spagna e di tutti i paesi che stanno dando il proprio sì, che l'Europa tornasse protagonista del Mediterraneo".

"Sono qui - ha aggiunto il ministro italiano - per ringraziare la Spagna per l'appoggio e per il grande incoraggiamento all'operazione. E' un segnale di amicizia e di coerenza molto importante per presidiare la frontiera Sud Da novembre l'Europa sarà sempre più protagonista del Mediterraneo".

"Queste sono buone notizie - ha concluso Alfano - non solo per la Spagna e per l'Italia, ma per l'Europa intera che ha come compito quello di accogliere profughi e contrastare i trafficanti di essere umani".

Fonte: http://www.stranieriinitalia.it/attualita-frontex_plus._l_annuncio_della_spagna_ci_saremo_anche_noi_19129.html 05.09.2014

COMPARTILHE
NOTÍCIAS

Refugiados: 120 corpos encontrados na costa da Líbia nos últimos 10 dias

COMPARTILHE

Só este ano, a Organização Mundial das Migrações estima que 4.027 refugiados morreram ou desapareceram, 3.120 deles no Mediterrâneo.Os corpos de 120 migrantes deram à costa da Líbia nos últimos 10 dias, e a Organização Mundial das Migrações garante que estas pessoas não faziam parte das contas dos navios que se sabem ter naufragado.

Leia mais...

Identificados mais de 430 mil deslocados internos na Somália

COMPARTILHE

 Com um novo sistema de rastreio, a Organização Internacional para Migrações, OIM, identificou 432 mil deslocados internos em sete distritos da Somália. Os dados foram coletados entre abril e maio deste ano e comparados com dados de deslocados internos em acampamentos e informações de comunidades que hospedam esses civis. 

Leia mais...
BIBLIOTECA

biblioteca

O CSEM possui uma biblioteca especializada em migrações abrangendo em seu acervo aproximadamente 3 mil livros, periódicos e revistas científicas de vários países. 

Para consultar nossa biblioteca online visite o site da biblioteca e pesquise em nosso acervo.Horário de funcionamento: segunda a sexta-feira, das 9h às 17h


Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook