A- A A+

Papa, Comunità Giovanni XXIII: su poveri da parole a fatti

"Visita a Lampedusa è un chiaro segnale che vuole davvero una Chiesa povera per i poveri"

"Dalle parole ai fatti. È un segno stupendo di come il Papa voglia davvero una Chiesa povera per i poveri, capace di spingersi nelle periferie per portare l’amore di Cristo a tutti, a partire dai più poveri ed emarginati". Così commenta Giovanni Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, la notizia della visita di Papa Francesco a Lampedusa annunciata per l’8 luglio. "Come Comunità siamo da sempre impegnati a fianco dei migranti – continua Ramonda – non solo accogliendoli nelle nostre famiglie e case famiglia ma anche cercando di rimuovere le cause della povertà e l’emarginazione, sia nei Paesi di provenienza, che promuovendo il rispetto dei diritti umani in Italia e a livello internazionale". Nel corso del 2012 in Comunità sono stati accolti 356 adulti extracomunitari, di cui 174 vittime della tratta degli esseri umani. In merito alla tutela dei diritti umani la Comunità Papa Giovanni XXIII ha provveduto sia nell'anno 2011 che nel 2012 ad inoltrare rapporti allo Special Rapporteur per i diritti umani dei migranti presso le Nazioni Unite in occasione delle sue visite in Italia e in Grecia; ha partecipato alla Sessione di Discussione Generale del Comitato per i diritti del Fanciullo sui bambini migranti tenutasi a Ginevra il 28/29 settembre 2012 a Ginevra (NU); ha partecipato nel giugno del 2012 al Forum europeo per l'integrazione e il ricongiungimento familiare dei cittadini di Paesi terzi che vivono in Europa. di Don Aldo Buonaiuto.

Fonte: http://www.ilvelino.it/it/article/papa-comunita-giovanni-xxiii-sui-poveri-dalle-parole-ai-fatti/26837588-c2ea-4082-a6d3-a71af691a57f/ 04.07.2013

COMPARTILHE
NOTÍCIAS

Santa Sé pede combate ao tráfico de pessoas

COMPARTILHE

Tema esteve em discussão pela Academia Pontifícia das Ciências, a pedido de Francisco

Leia mais...

Human traffickers are mostly women, Australian Institute of Criminology report finds

COMPARTILHE

More women than men have been convicted in Australia for human trafficking and slavery and not one has had links to organised crime.

Leia mais...
BIBLIOTECA

biblioteca

O CSEM possui uma biblioteca especializada em migrações abrangendo em seu acervo aproximadamente 3 mil livros, periódicos e revistas científicas de vários países. 

Para consultar nossa biblioteca online visite o site da biblioteca e pesquise em nosso acervo.Horário de funcionamento: segunda a sexta-feira, das 9h às 17h


Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook