A- A A+

“Can migrants act?”. Presenza, organizzazione, visibilità in un orizzonte precario

L'articolo prende spunto dalla vicenda della jungle di Calais per interrogare i margini e le condizioni di un agire migrante nell'orizzonte europeo. Riferendosi al celebre articolo di Spivak “Can Subaltern Speak”, il contributo vuole considerare il processo di neutralizzazione (giuridica e esistenziale) che investe il migrante nelle sue varie fasi e situazioni di accesso alla società di “accoglienza”, e il suo impatto sulla soggettività migrante, prima di illustrare alcune declinazioni di un agency che cerca di smarcarsi rispetto al dispositivo in essere.

Clique aqui para ler o artigo completo 

NOTÍCIAS

New Bill Aims to Shed Light on Human Trafficking

COMPARTILHE

 Haliburton-Kawartha Lakes- Brock MPP Laurie Scott is the Ontario PC Critic for Women’s Issues and she was in North Bay Thursday to talk about the Saving the Girl Next Door Act. She says they need to hit home the fact that young girls are being lured from small towns and communities. 

Leia mais...

Palermo, donne migranti in gravidanza potranno chiedere l’iscrizione anagrafica.

COMPARTILHE

Il diritto riguarda le immigrate titolari di un permesso di soggiorno di durata superiore a tre mesi. L’assessore Catania: “abbiamo eliminato un errore che negli ultimi anni ha penalizzato molte donne”.

Leia mais...
REDES SOCIAIS

Conheça nossos canais dentro das redes sociais, participe, interaja, queremos ouvir você.

facebook  twitter

Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook